Wta Montreal - Durissimo diverbio in campo tra Sakkari e Collins: "Stai zitta"

Grande litigio a distanza tra le due: ecco l'episodio che lo ha scatenato

by Luca Ferrante
SHARE
Wta Montreal - Durissimo diverbio in campo tra Sakkari e Collins: "Stai zitta"

Un diverbio piuttosto acceso a distanza nel bel mezzo dell'incontro. Maria Sakkari e Danielle Collins hanno litigato durante il loro match al Wta 1000 di Montreal a seguito di un episodio che ha fatto un po' discutere. Sotto 6-4, 2-1, la greca ha sbagliato la prima di servizio e, mentre la palla tornava verso di lei, l'ha colpita per via della frustrazione del momento (era in svantaggio e non riusciva a esprimersi al meglio sia in battuta che negli scambi).

La pallina è rimbalzata ed è finita sugli spalti. La 28enne di Atene si è immediatamente scusata con quella zona degli spalti ma la statunitense ci ha tenuto a evidenziare dalla linea di fondo campo il comportamento al giudice di sedia: "Hai appena visto? Hai visto cosa è successo?".

Sakkari non ha evidentemente gradito la puntualizzazione dell'americana e ha risposto a tono: "Non ho colpito nessuno". A quel punto l'avversaria ha voluto chiudere la questione con questa frase: "Stai zitta, chiudi la bocca".

"Qual è il tuo problema?" ha sottolineato la greca, prima che entrambe siano state interrotte e bloccate dall'arbitro, che ha ripreso in mano la situazione. Ecco il video diffuso su Twitter su quanto accaduto.

Sul tema è intervenuto anche Ben Rothenberg: "Sono d'accordo con Collins qui: gli arbitri devono essere molto più severi coi giocatori che colpiscono la palla incautamente e lanciano le racchette sugli spalti. Non dovresti guardare dall'altra parte quando succede".

SHARE