"C'è odore di marijuana": altra pesante denuncia agli Us Open

Protagonista della protesta Barbora Krejcikova. La reazione del giudice di sedia

by Luca Ferrante
SHARE
"C'è odore di marijuana": altra pesante denuncia agli Us Open

Così come Nick Kyrgios, anche Barbora Krejcikova ha denunciato recentemente agli Us Open un forte odore di marijuana provenire dagli spalti e infastidirla mentre giocava la sua partita di doppio. Un'altra pesante protesta da parte di un tennista nell'ultimo torneo del Grande Slam.

La reazione del giudice di sedia è stata divertente: ascoltante le parole della giocatrice, Kader Nouni ha chiesto al pubblico di controllarsi in un modo tutto da vedere. Nei giorni scorsi la manifestazione ha dovuto contenere le lamentele del 27enne australiano, decisamente contrario a quello che succedeva sugli spalti.

Ecco il video diffuso sui propri canali social da Eurosport, che ha raccontato quanto accaduto.

Us Open Barbora Krejcikova
SHARE