Us Open - Nick Kyrgios è una furia: rompe le racchette dopo la sconfitta ai quarti

L'australiano non ha digerito la sconfitta subita da Karen Khachanov ai quarti di finale degli Us Open

by Martina Sessa
SHARE
Us Open - Nick Kyrgios è una furia: rompe le racchette dopo la sconfitta ai quarti

Nick Kyrgios era diventato uno dei favoriti per la conquista del trofeo degli Us Open dopo la vittoria contro Daniil Medvedev. E' proprio un connazionale del russo, tuttavia, a vendicarlo nel turno successivo: Karen Khachanov si è imposto ai quarti di finale contro l'australiano in una maratona durata cinque set.

Il tennista di Canberra, deluso dalla prestazione e dal risultato finale, ha deciso di dare sfogo alla sua rabbia dopo il game, set, match.

Lo sfogo di Nick

Dopo la stretta di mano al giudice di sedia, Kyrgios ha iniziato a spaccare la racchetta con cui ha terminato il match di quarti di finale.

Non ancora soddisfatto, però, l'australiano ha preso un'altra racchetta e ha proseguito con lo sfogo, distruggendo anche la seconda.

Us Open Nick Kyrgios Karen Khachanov
SHARE