Sandgren come Novak Djokovic: squalificato dopo aver colpito un giudice

Il curioso episodio è avvenuto durante un Challenger negli Stati Uniti


by   |  LETTURE 3119

Sandgren come Novak Djokovic: squalificato dopo aver colpito un giudice

Uscito al primo turno degli Us Open a seguito della sconfitta subita con Ilya Ivashka in tre set, l’americano Tennys Sandgren – ex numero 41 ATP – ha preso parte al torneo Challenger di Cary II, in North Carolina.

Sorteggiato contro il connazionale Christopher Eubanks, Sandgren ha vinto il primo game dell’incontro ma è stato squalificato poco dopo dall’arbitro di gara per aver involontariamente colpito un giudice di linea con la palla.

Il giocatore americano, testa di serie numero uno dell’evento, aveva appena ricevuto la palla da un ballboy ed è proprio questo l’episodio visibile nel video, subito prima che l’arbitro decida di espellerlo.

Sandgren avrebbe infatti colpito il giudice nel momento in cui ha scagliato la palla verso la recinzione.