Garbine Muguruza si allena con Davidovich Fokina … e lo colpisce!

La off-season è fondamentale per cercare di prepararsi al meglio in vista della nuova stagione


by   |  LETTURE 4884

Garbine Muguruza si allena con Davidovich Fokina … e lo colpisce!

La spagnola Garbine Muguruza è nata a Caracas, in Venezuela, nel 1993. Numero uno del mondo per quattro settimane nel 2017, oggi Garbine occupa la 15° posizione della classifica WTA. In carriera ha vinto sette titoli del circuito principale: Hobart, Pechino, un’edizione degli Open di Francia e di Wimbledon, Cincinnati e due trofei dell’evento di Monterrey, in Messico.

La sua ultima finale risale agli Australian Open 2020, quando è arrivata ad un unico set di distanza dal primo trionfo a Melbourne. Quest’anno ha raggiunto le semifinali di Shenzhen e di Roma, oltre ai quarti di finale giocati a Hobart, Dubai e Doha.

Agli Us Open è uscita al secondo turno, mentre a New York ha perso nel terzo match contro l’americana Danielle Collins. La nativa di Caracas si sta allenando in questi giorni al prestigioso Club de Tenis Puente Romano di Marbella, in Spagna, dove ha già goduto della possibilità di palleggiare col connazionale Feliciano Lopez.

L’ultimo sparring partner è stato invece il giovane Alejandro Davidovich Fokina, con cui Garbine ha intrapreso un divertente scambio a rete terminato con la spagnola che ha colpito al fianco il giocatore di Malaga.

Il 2020 di Davidovich Fokina

Numero 52 del mondo, Alejandro ha disputato tredici tornei quest’anno: un numero considerevole, se si pensa che la stagione è stata praticamente dimezzata a causa della pandemia di Coronavirus.

Il suo miglior risultato è costituito dalla semifinale giocata nell’evento di Colonia 1 e dagli ottavi di finale a New York, oltre a quelli disputati nel Masters 1000 di Parigi-Bercy, in Francia. Classe 1999, Fokina è attualmente il più giovane giocatore spagnolo in top 100.

Sono dieci i tennisti iberici tra i primi cento del mondo: oltre ad Alejandro, anche Rafael Nadal (2), Roberto Bautista Agut (13), Pablo Carreno Busta (16), Albert Ramos-Vinolas (46), Pablo Andujar (60), Feliciano Lopez (64), Pedro Martinez (85) e Roberto Carballes Baena (97).

La stagione 2021 inizierà come di consueto in Australia, anche se le date di inizio di vari eventi sono state posticipate per permettere l’arrivo dei giocatori da tutto il mondo ed eliminando il più possibile il rischio di contagio da Covid-19.