Il raptus di follia di Akira Santillan: scaglia la racchetta nelle tribune

Il gesto è avvenuto in una partita del circuito Challenger


by   |  LETTURE 4336

Il raptus di follia di Akira Santillan: scaglia la racchetta nelle tribune

Il ventiduenne Akira Santillan, giocatore australiano ma nato a Tokyo, non deve aver preso con molta filosofia la sua sconfitta di secondo turno nel Challenger di Launceston.

L’ex numero 144 del mondo è stato sconfitto in tre set dal connazionale Dane Sweeny, che nel primo turno aveva avuto la meglio anche del nostro Andrea Vavassori. Santillan, dopo aver gettato l’ultimo diritto a rete, ha letteralmente scaraventato la propria racchetta nelle tribune, fortunatamente quasi del tutto vuote. Un gesto comunque molto grave quello dell’australiano, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.