Roland Garros - Nessuna foto di rito tra Sabalenka e Kostyuk: Aryna resta impietrita

Continua lo scontro tra le due tenniste, ora impegnate una contro l'altra sul Philippe-Chatrier

by Luca Ferrante
SHARE
Roland Garros - Nessuna foto di rito tra Sabalenka e Kostyuk: Aryna resta impietrita

Era il match più atteso della giornata per comprendere soprattutto cosa sarebbe accaduto al di là del risultato in campo. Aryna Sabalenka e Marta Kostyuk hanno subito scatenato e diviso i social ancora prima l'inizio della partita sul Philippe-Chatrier: infatti, le due non hanno scattato la consueta e tradizionale foto di rito dopo il lancio della monetina per capire chi iniziasse a servire, dirigendosi sulla linea di fondo campo per far partire la fase di riscaldamento.

Al termine del sorteggio la bielorussa è rimasta impietrita prima di voltarsi indietro e pensare al warm up. Non sono mancate le polemiche sul web dopo questo episodio: ecco il video diffuso su Twitter che documenta quanto successo prima dell'inizio ufficiale del confronto.

Kostyuk contro Sabalenka

Un'azione di questo tipo era attesa, viste le dichiarazioni della vigilia e degli scorsi mesi tra le due per via della guerra in Ucraina.

Con ogni probabilità la tennista ucraina, a fine incontro qualsiasi dovesse essere il punteggio maturato sul campo, si avvicinerà alla rete per stringere la mano soltanto al giudice di sedia, come ha fatto praticamente da un anno o poco più.

Kostyuk ha recentemente dichiarato: "Non ho rispetto per lei che continua ad andare in Russia, a parlare alla stampa russa, a non portare la sua famiglia fuori dagli stati aggressori nonostante abbia mezzi finanziari". La risposta di Aryna è stata piuttosto netta: "Kostyuk mi odia? Non posso farci niente".

Roland Garros
SHARE