Magia no-look di Jannik Sinner: spalle alla rete il colpo da hockey contro Nadal

Il tennista italiano vince un punto sotto rete con un tocco di controbalzo che lascia fermo Nadal


by   |  LETTURE 18219

Magia no-look di Jannik Sinner: spalle alla rete il colpo da hockey contro Nadal

Durante il match di quarti di finaile fra Jannik Sinner e Rafa Nadal, il giocatore italiano, nonostante la sconfitta per tre set a zero, ha dimostrato di saper tenere testa al campione in carica giocando alla pari per oltre due ore di partita.

nei prim due set infatti è stato proprio l'altoatesino a riuscire a strappare per primo il servizio allo spagnolo e ad andare a servire per il set sul punteggio di 6-5. Peccato sia arrivato l'immediato controbrek del 19 volte campione Slam a togliere ogni possibilià di vittoria del set a Sinner.

Anche nella seconda frazione Sinner era riuscito a brekkare lo spagnolo, portandosi sul 3-1. Purtroppo il copione anche in questo caso non è cambiato. Nel game successivo infatti Nadal è riuscito a riprendersi il servizio e far girare il set in suo favore chiudendo 6-4.

Nel corso dei primi due set il tennista azzurro ha giocato punti pazzeschi, con tutti i suoi fondamentali. Uno di questi è sicuramente quello che vedrete nel video in fondo all'articolo: una sorta di demi-volèee con rovescio a due mani di controbalzo con la schiena rivolta verso la rete che lascia di sasso Nadal e strappa gli applausi dei pochi spettatori presenti sulle tribune