Il Real Madrid fa 14, Rafael Nadal esulta. Un segnale per il Roland Garros?

Lo spagnolo è alla ricerca del quattordicesimo titolo nel torneo parigino. L'obiettivo è anche pareggiare con le Champions dei Blancos


by   |  LETTURE 3986

Il Real Madrid fa 14, Rafael Nadal esulta. Un segnale per il Roland Garros?

La sua presenza, già annunciata, ha portato fortuna al Real Madrid, vincitore della Champions League nella stagione 2021-2022. Rafael Nadal ha assistito alla vittoria dei Blancos in finale contro il Liverpool allo stadio Sant Denis di Parigi.

14, un numero che può esprimere tanto e diventare non solo una coincidenza fra calcio e tennis: infatti, se la squadra spagnola ha alzato il suo quattordicesimo trofeo in questa competizione, il giocatore iberico è alla ricerca dell'ennesimo titolo al Roland Garros (sarebbe proprio il quattordicesimo trionfo).

Il successo della formazione di Carlo Ancellotti può rappresentare un segnale per il già vincitore di 21 titoli Slam? Bisognerà aspettare qualche giorno, massimo una settimana per scoprirlo. Intanto, Rafa sarà in campo domenica per affrontare nella sfida degli ottavi il canadese Felix Auger-Aliassime.

Ecco il video dell'arrivo del campione spagnolo allo stadio francese per godersi ancora una volta lo spettacolo della Champions.