Due bambini imitano Nick Kyrgios e Rafael Nadal: il video diventa virale

Davvero una simpatica sfida quella messa in scena da due giovanissimi appassionati del nostro sport


by   |  LETTURE 14869

Due bambini imitano Nick Kyrgios e Rafael Nadal: il video diventa virale

Conosciamo tutti la grande rivalità tra Rafael Nadal e Roger Federer, o quella tra il maiorchino e il serbo Novak Djokovic. Tuttavia, nel corso della propria carriera, Rafa ha ingaggiato importanti sfide anche con l’australiano Nick Kyrgios, rese ancora più emozionanti e spettacolari dal rapporto di forte tensione esistente tra i due.

Nadal e Kyrgios si sono affrontati in particolare otto volte totali, con il giocatore di Canberra uscito vincitore in tre occasioni, di cui la prima a Wimbledon 2014. Il loro ultimo incontro è invece avvenuto negli ottavi di finale degli Australian Open 2020, vinti dallo spagnolo per 6-3 3-6 7-6 7-6.

L’imitazione di Nadal e Kyrgios in un video di due bambini

Dato il forfait di entrambi i giocatori ai prossimi Us Open, dovremo ancora aspettare per vedere una nuova sfida tra Nick Kyrgios e Rafael Nadal. La situazione Coronavirus negli Stati Uniti, infatti, ha spinto entrambi a saltare direttamente l’appuntamento di Flushing Meadows.

Forse proprio per sopperire a questa attesa, due bambini hanno deciso di mettere in scena un nuovo scontro tra i due, in un campo da tennis del tutto improvvisato. Divertentissima la scena del piccolo Rafa che, per riscaldarsi prima della partita, finisce per invadere col suo caratteristico scatto la metà di campo avversaria.

O la reazione del piccolo Nick, furioso nell’aver perso il punto. Tutto questo in soli quarantacinque secondi di video, che hanno catturato però l’attenzione anche di Viren Rasquinha, ex capitano della squadra di hockey indiana, che su Twitter ha scritto: “Troppo divertente!

Soprattutto il ragazzino che impersona Nadal”. Oggi numero 40 del mondo, Kyrgios è stato in grado quattro anni fa di spingersi fino alla 13° posizione del ranking ATP. Vincitore di 6 titoli del circuito maggiore, ha disputato un quarto di finale agli Australian Open ed uno a Wimbledon.

Quest’anno ha preso parte all’ATP Cup, allo Slam di Melbourne e al torneo di Acapulco. Il Tour riprenderà a fine agosto, con l'importante Masters 1000 del Western & Southern Open di Cincinnati.