Rafa Nadal partecipa al video "Spain for sure" per rilanciare il suo Paese

Il tennista spagnolo insieme a Gasol, Iniesta, Alonso lanciano un messaggio nel videoclip "Spain for sure"


by   |  LETTURE 1276

Rafa Nadal partecipa al video "Spain for sure" per rilanciare il suo Paese

Qualche giorno il 19 volte campione Slam Rafael Nadal, nel suo profilo Instagram ha pubblicato un video dedicato al suo Paese, a cui ha partecipato insieme a personaggi e sportivi famosi con lo scopo di rilanciare la Spagna dopo che la pandemia da coronavirus ha colpito tanti settori importanti fra cui il turismo.

Lo spot che si intitola “Spain for sure”, vuole essere un invito a fidarsi della Spagna dal punto di vista della sicurezza per invogliare i turisti a tornare a visitarla. Alla creazione del video hanno partecipato sportivi come Andres Iniesta, Fernando Alonso, Pau Gasol e chiaramente Rafael Nadal.

Nella clip spazio viene dedicato anche ad alcuni medici che hanno lavorato in prima linea durante la pandemia. Ampio rilievo viene dato anche al settore della ristorazione con la partecipazione al girato di Josep Jordy Roca, fondatore di El Celler de Can Roca, vincitore del premio miglior ristorante al mondo secondo la rivista Restaurant nel 2013 e 2015 e Jose Andres, fondatore di ThinkfoodGroups.Fra gli altri sportivi appare anche Teresa Petrale, nuotatrice paraolimpica vincitrice di ventisei medaglie.

A country you can trust. A country you can believe in. #SpainForSure

Un post condiviso da Rafa Nadal (@rafaelnadal) in data:

L’anno scorso la Spagna ha ricevuto 84 milioni di visitatori provenienti da ogni parte del pianeta ed è proprio su questo dato che la Camera di commercio spagnola e la CEOE che tutela le imprese hanno deciso di sponsorizzare questo video chiedendo l’aiuto delle personalità più rappresentative del Paese nei vari settori per sponsorizzare il messaggio.

Nadal partecipa al video "Spain for sure"

Il tennista spagnolo appare nell’ultima parte del video e conclude la clip con queste parole: “Tutto il mondo sta giocando questa partita. Noi contiamo su di te e insieme sicuramente vinceremo”.

La Spagna al momento conta 28.338 morti con un numero di contagiati pari a 294.985 e oltre 150mila guariti. È al secondo posto come numero di contagi e quarta per numero di morti dietro Regno Unito, Francia e Italia.

Non è la prima volta che il maiorchino si impegna in queste iniziative per promuovere il suo Paese dimostrando, soprattutto durante la pandemia, la sua sensibilità verso le persone più colpite dall'emergenza sanitaria contribuendo alla raccolta di oltre 10 milioni di euro con il suo amico Pau Gasol