Novak Djokovic mostra i suoi progressi dopo l’operazione: il video

Continua il recupero del tennista serbo dall'infortunio al menisco

by Gianluca Ruffino
SHARE
Novak Djokovic mostra i suoi progressi dopo l’operazione: il video
© Instagram @djokernole - Fair Use

Un uomo da record, anche quando si tratta di infortuni. Continua a una velocità sorprendente il recupero di Novak Djokovic dalla lesione al menisco mediale del ginocchio destro che l’ha costretto a ritirarsi dal Roland Garros prima dei quarti di finale contro Casper Ruud.

Dopo l’intervento in artroscopia al quale si è sottoposto, il 37enne ha reagito in maniera sorprendente, come dichiarato dallo stesso Antoine Gerometta, il chirurgo che ha operato il 24 volte campione slam. Il serbo è tornato a camminare senza l’ausilio di stampelle dopo una settimana, ed in questi giorni è già tornato ad allenarsi.

Un video pubblicato dall’ex numero uno sui propri canali social mostra come Djokovic sia già tornato in palestra, allenandosi ad un ritmo impensabile dopo questo tipo di infortunio. È un Nole apparso sorridente e determinato, che alterna esercizi di mobilità a corpo libero, allenamenti con alcuni macchinari e sessioni di cyclette.

Il video si conclude con il campione serbo che prima finge di zoppica e poi sorseggia una bevanda.

Segnali di assoluta ripresa dunque per Djokovic, che proverà ad arrivare a Wimbledon nella miglior condizione possibile.

Come dichiarato però Gerometta, le possibilità che il nativo di Belgrado arrivi al 100% allo Slam su erba sono davvero basse. Il chirurgo che ha effettuato l’intervento si era dichiarato impressionato dalla soglia del tennista serbo.

Riguardo all’entità dell’infortunio però, aveva preferito rimanere cauto: “Sono stato trasparente con il team e con Novak, dipenderà da come reagirà il suo ginocchio”. Il 24 volte campione slam dovrà difendere i 1200 punti ottenuti nella scorsa edizione, quando si arrese a Carlos Alcaraz in una delle finali più spettacolari degli ultimi anni.

Rimane comunque la curiosità di scoprire in che condizione arriverà al terzo major dell’anno e se sarà in grado di piazzare l’ennesimo colpo della sua incredibile carriera.

Novak Djokovic
SHARE