Domanda scomoda sulla positività di Djokovic: il fratello chiude la conferenza stampa

Le immagini diffuse da Sky Sports News sulla reazione del fratello di Djokovic


by   |  LETTURE 5200

Domanda scomoda sulla positività di Djokovic: il fratello chiude la conferenza stampa

A fare la differenza nel processo che ha visto Novak Djokovic vincere in tribunale, potrebbe essere stato anche il trattamento che le autorità frontaliera hanno riservato al 20 volte campione Slam. La corte ha deciso infatti di rendere pubblica la trascrizione completa del suo interrogatorio.

Djokovic, dopo aver raggiunto Melbourne, è stato bloccato all’aeroporto e ha dovuto rispondere alla domanda delle autorità per circa sette ore. In uno dei passaggi più significativi dell’interrogatorio, Djokovic ha parlato della sua situazione e specificato di aver contratto il Covid lo scorso 16 dicembre; peccato che nei giorni successivi abbia partecipato ad alcuni eventi, tra cui un servizio fotografico con “L’Equipe” .

"Ha mai avuto il Covid? Sì, due volte, a giugno 2020, di recente sono risultato positivo a un test PCR il 16 dicembre 2021. Ho anche i documenti per confermarlo" . Durante la conferenza stampa organizzata dalla famiglia Djokovic dopo la vittoria in tribunale, il fratello Djordje ha interrotto il dibattito quando una delle giornaliste presenti in sala ha chiesto spiegazioni a riguardo.

Djordje ha prima consultato suo padre e poi posto fine alla conferenza.