La meditazione di Novak Djokovic prima del match con Jannik Sinner

L’incontro è stato poi vinto dal campione di Belgrado in due set


by   |  LETTURE 3307

La meditazione di Novak Djokovic prima del match con Jannik Sinner

Il numero uno del mondo Novak Djokovic ha vinto il Monte-Carlo Rolex Masters due volte: nel 2013, battendo in finale Rafael Nadal; e nel 2015, superando nell’ultima partita il ceco Thomas Berdych in tre set. Quest’anno, la sua partita di esordio nel torneo è stata quella contro il nostro Jannik Sinner, vincitore nel match precedente ai danni dello spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

L’italiano, pur disputando una buona partita, non ha potuto nulla contro Nole, che alla fine ha avuto la meglio col punteggio di 6-4 6-2. Nelle ultime ore sta facendo il giro del mondo un particolare video, pubblicato su Twitter dal giornalista Benoit Maylin, in cui si vede il numero uno ATP in meditazione, del tutto concentrato in quelli che sembrano essere esercizi di visualizzazione prima della sua sfida con Sinner.

In sottofondo si sentono i rumori provenienti da un campo vicino. Djokovic ha spesso parlato dell’importanza di questo tipo di esercizi nel corso della sua carriera, che lo avrebbero aiutato a superare anche i momenti più difficili nelle partite.