Un infuriato Novak Djokovic distrugge la racchetta nel match contro Zverev

Il serbo non ha preso bene il suo errore in risposta


by   |  LETTURE 9676

Un infuriato Novak Djokovic distrugge la racchetta nel match contro Zverev

Dopo aver sconfitto nell’ordine Jeremy Chardy, Frances Tiafoe, Taylor Fritz e Milos Raonic, il numero uno del mondo Novak Djokovic si è trovato ad affrontare il ventitreenne Alexander Zverev nei quarti di finale degli Australian Open, torneo in cui detiene il record assoluto di vittorie in campo maschile (ben otto).

Sul punteggio di un set pari e 3-1, 40-40 in favore del tennista di Amburgo, Nole – sicuramente uno dei migliori ribattitori del circuito – ha mandato un rovescio di risposta non impossibile in rete, per poi distruggere la racchetta scagliandola ripetutamente a terra.

Il tennista serbo, alla ricerca del terzo successo consecutivo ha poi conquistato la vittoria battendo in un match molto tirato e davvero combattuto in quattro set l'avversario.