Djokovic si allena in spiaggia nella città di Zara

Il tennista serbo ha postato un video su Instagram in cui si allena nella spiaggia della città croata di Zara


by   |  LETTURE 2287

Djokovic si allena in spiaggia nella città di Zara

Il numero uno del mondo Novak Djokovic continua la sua preparazione in vista degli impegni ufficiali che lo aspettano nei prossimi mesi. Dopo la pubblicazione del calendario da parte dell’ATP, gli impegni ravvicinati e i punti da difendere fra i tornei del Grande Slam ed i Masters 1000 impongono una ripresa degli allenamenti che permetta al campione serbo di arrivare al top della forma a ridosso delle competizioni.

Dopo aver passato la quarantena con tutta la sua famiglia a Marbella, in Spagna, Novak Djokovic sta partecipando al torneo da lui stesso organizzato, l’Adria Tour. Dopo una prima tappa a Belgrado, in cui il serbo ha fatto il suo esordio giocando e vincendo il primo match contro Troicki e perdendo il secondo contro Krajinovic, il torneo itinerante si è spostato in Croazia. Proprio qui il numero uno, che è atterrato nella città croata martedì scorso, approfitta dei giorni liberi prima di debuttare sabato nel secondo round dell'Adria Tour, per allenarsi su una delle spiagge della città costiera. Il serbo viene visto correre sulla sabbia per migliorare la mobilità sotto l'occhio vigile di due istruttori.

Djokovic si allena in spiaggia

Djokovic, ha raggiunto la città croata di Zara con un volo privato. Qui, all’arrivo in aerporto è stato accolto da Nikolina Babic, presidente della Federazione Tennis del Paese. Nel video postato sulla sua pagina Instagra, Djokovic si allena in spiaggia in vista della partita di sabato, giorno in cui scenderanno in campo anche i padroni di casa Marin Cilic e Borna Coric, tra gli altri. Ci sarà anche una bella partita nella categoria femminile tra la serba Olga Danilovic e la croata Donna Vekic 

Non sono mancate le critiche per l’organizzazione di questo torneo. Hanno fatto discutere e non poco le immagini dei tifosi che senza mascherine e senza rispettare le regole del distanziamento sociale hanno assistito ai primi match del tour. Djokovic ha spiegato, in  una serie di interviste ad emittenti nazionali e internazionali che tutto è avvenuto nel rispetto delle regole e dei controlli imposti dal governo serbo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Mother Nature’s gym 👌🏼🌊 #Zadar

Un post condiviso da Novak Djokovic (@djokernole) in data: