Jannik Sinner e Anna Kalinskaya ancora più uniti, l'azzurro la osserva a Wimbledon

L'altoatesino, dopo l'allenamento, si è diretto al campo 15 per assistere al match della sua fidanzata

by Luca Ferrante
SHARE
Jannik Sinner e Anna Kalinskaya ancora più uniti, l'azzurro la osserva a Wimbledon
© Julian Finney/Getty Images

Lo avevano fatto comprendere alla vigilia del torneo. Jannik Sinner ha fatto visita al campo 15 di Wimbledon questo pomeriggio per dare supporto e assistere al match della sua fidanzata, Anna Kalinskaya. I due sono stati 'favoriti' dal sorteggio dei tabelloni principali: giocheranno in giorni diversi ed entrambi potrebbero fare visita alla partita dell'altro con meno fatica, incastrando naturalmente i loro impegni.

Così, dopo l'allenamento e le attività consuete a conclusione con lo staff, l'altoatesino si è concesso una piccola pausa, sempre però legata al tennis. L'azzurro si è seduto nell'angolo della tennista russa, vicino all'allenatrice e ai membri della squadra, per osservare la sua dolce metà all'opera.

Sinner è stato subito catturato dalle attente telecamere, soprattutto a seguito del primo game della sfida: Kalinskaya ha tenuto il servizio senza problemi a 15 e ha rivolto lo sguardo verso l'angolo, cercando a quanto pare proprio il 22enne di San Candido.

I due si sono sorrisi a vicenda, per un motivo non chiaro a prima vista. Ecco il video diffuso dai canali social ufficiali di Wimbledon, che hanno immortalato il momento.

La presenza del numero uno al mondo ha portato in un certo senso fortuna.

La 25enne di Mosca si è imposta ai danni dell'ungherese Udvardy col punteggio di 6-3, 6-2: nel prossimo round la 17esima testa di serie del main draw se la dovrà vedere con la ceca Marie Bouzkova. Kalinskaya era presente lunedì all'angolo di Sinner per la sua sfida d'esordio con Hanfmann: è probabile rivederla sul campo centrale nel tardo pomeriggio di mercoledì per guardare il derby fra il suo fidanzato e Matteo Berrettini.

Jannik Sinner Anna Kalinskaya Wimbledon
SHARE