Atp Indian Wells - Un missile terra aria di Jannik Sinner fa impazzire il pubblico

Jannik in grande spolvero nel match dei quarti di finale contro Taylor Fritz

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Atp Indian Wells - Un missile terra aria di Jannik Sinner fa impazzire il pubblico

Una prova di grande solidità per Jannik Sinner che nella notte ha battuto il campione uscente di Indian Wells Taylor Fritz con il risultato di 6-4 4-6 6-4. Un risultato che permette al numero uno italiano di raggiungere per la prima volta la semifinale nel torneo Masters 1000 californiano.

Grande, grandissima la prova al servizio per il tennista altoatesino che finalmente riesce a mettere in pratica tutti gli insegnamenti sul quale si è focalizzato con il suo coach Simone Vagnozzi. Il 21enne di San Candido appare molto migliorato anche con il diritto, grazie al quale è riuscito a conquistarsi numerosi punti.

Uno in particolare balza particolarmente agli occhi dei numerosi fan che hanno visto il suo match. Un diritto in corsa alla velocità di 168 km/h non ha lasciato scampo all’americano che pur provando a distendersi non è riuscito ad impattare la pallina.

Un colpo da vero campione che ha entusiasmato il pubblico sugli spalti

"Sinner sta volando" scrive Tennis Tv nella disascalia del video.

Sinner grazie al primo successo contro Fritz, si è regalato il sesto capitolo di una sfida che si prospetta più che mai scoppiettante. Stiamo parlando ovviamente di Carlos Alcaraz, che messi da parte gli acciacchi fisici di troppo che ha accusato in questa prima fase di stagione, sta tornando al suo livello.

Ai quarti ha battuto per 2-0 Felix Auger Aliassime e si è aggiudicato l’ennesima sfida con Jannik, che lo vede avanti nel testa a testa con 3 successi a 2. Se lo spagnolo vincesse avvicinerebbe ulteriormente il primato di Novak Djokovic. Nel caso in cui invece trionfasse l'azzurro riconquisterebbe la top 10. Photo Credit: Tennis Tv

Indian Wells Jannik Sinner Taylor Fritz
SHARE