Roland Garros - Da Musetti a Alcaraz: i giovani del tennis secondo Jannik Sinner

Alla domanda sui giovani talenti presenti nel ranking ATP, Sinner risponde parlando di Alcaraz e Musetti, ma non solo


by   |  LETTURE 1420

Roland Garros - Da Musetti a Alcaraz: i giovani del tennis secondo Jannik Sinner

Jannik Sinner vince il match d'esordio al Roland Garros e accede così al secondo turno, dove affronterà lo spagnolo Carballes Baena. Nella conferenza stampa che ha seguito il match, sono stati diversi i temi toccati dal numero due italiano: dalla forza del servizio in questa fase alla condizione fisica, fino al commento sulla decisione dell'ATP di non assegnare punti in occasione di Wimbledon.

Oltre a queste domande, al vincitore delle Next Gen ATP Finals è stato chiesto anche di alcuni suoi colleghi.

I giovani e le potenzialità

In occasione della conferenza stampa, a Jannik Sinner è stato chiesto anche della crescita dei suoi giovani colleghi: da Carlos Alcaraz a Holger Rune (uscito vincitore al primo turno contro Shapovalov), fino al connazionale Lorenzo Musetti.

Nel video, l'azzurro spiega le potenzialità di questi giovani.