Atp Barcellona - Prima il muro e poi il talento: Sinner fa ammattire Bautista

Grandissimo punto dell'azzurro nel corso del primo set


by   |  LETTURE 8735

Atp Barcellona - Prima il muro e poi il talento: Sinner fa ammattire Bautista

Jannik Sinner si qualifica ai Quarti di finale dell'Atp 500 di Barcellona. L'azzurro ha disputato una solida quanto bella gara contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut ed ha conquistato così la terza vittoria in tre sfide in poco più di un mese contro il numero 11 al mondo.

Stavolta il diciannovenne talento del tennis italiano non ha avuto neanche bisogno di arrivare al terzo set. Ha vinto un primo set combattutissimo al tiebreak dopo aver annullato tre set point allo spagnolo. Il secondo set è partito in discesa ed alla fine dopo aver realizzato il secondo break Jannik ha chiuso con il risultato di 6-2.

Al prossimo turno incuriosisce il match contro uno dei tennisti più in forma del circuito, il russo (e anch'egli di capelli rossi) Andrey Rublev, finalista la scorsa settimana a Montecarlo. Ecco il punto del match: