Mouratoglou: "Fare il record di Slam il motivo per cui Serena è tornata"

Patrick Mouratoglou ha incontrato la stampa a Wimbledon mercoledì a mezzogiorno per parlare della sua assistita Serena Williams in vista della semifinale contro Barbora Strycova

by   |  LETTURE 868
Mouratoglou: "Fare il record di Slam il motivo per cui Serena è tornata"

Patrick Mouratoglou ha incontrato la stampa a Wimbledon mercoledì a mezzogiorno per parlare della sua assistita Serena Williams in vista della semifinale contro Barbora Strycova. Fiducioso il francese, che ha sottolineato la capacità di Serena di fare la differenza nei momenti importanti come il quarto di finale vinto in tre set su Alison Riske.

"È in un buon momento. È felice. Suo marito è qui, anche la sua figlia e non sente più dolore da tre settimane. Quando ti concentri sul dolore ogni giorno, è molto difficile prepararsi bene per i tornei.

Giochi col dolore e soffro. Ora le cose stanno diversamente. Quando gioca, è concentrata al 100% sulla vittoria. Ha alzato il livello quando ne aveva bisogno" Inevitabile una domanda su quanto storico sarebbe eguagliare i 24 titoli Major di Margaret Court: "Ecco perché è tornata a giocare a tennis dopo aver partorito e aver affrontato tante difficoltà.

Si sta impegnando come non mai. Non avete idea di quanto abbia lavorato duramente, quindi significherebbe tanto se ce la facesse. Se si prepara bene, anche se non gioca al meglio nelle prime partite, la maggior parte delle volte trova un modo per vincere. E poi non è soltanto dritto e risposta. Può fare tante altre cose"