Atp Cincinnati - Brutto gesto di Alcaraz: prende a pugni la panchina e si fa male

Lo spagnolo non trattiene neppure la rabbia dopo aver perso il secondo set in modo rocambolesco

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Cincinnati - Brutto gesto di Alcaraz: prende a pugni la panchina e si fa male

Un'altalena di emozioni, che non è quasi mai riuscito a trattenere. Carlos Alcaraz ha dovuto vivere tutto questo nel corso della finale al Master 1000 di Cincinnati, persa per dettagli contro il campione serbo Novak Djokovic.

Nonostante le oltre 5 ore di differenza trascorse in più in campo, lo spagnolo ha trovato le energie per battagliare dall'inizio alla fine con Nole, ottenendo il primo set per 7-5 e sfiorando la vittoria nel secondo parziale nel quale ha avuto anche un match point.

L'iberico si è lasciato andare però a un brutto gesto (il secondo consecutivo dopo il lancio di una racchetta a Toronto la scorsa settimana) dopo aver appunto perso il tie-break che ha di fatto riaperto la partita.

Il 20enne murciano è tornato a sedersi e ha preso a pugni la propria panchina, facendosi pure male alla mano destra. La tensione e la rabbia hanno giocato un brutto scherzo a Carlitos, che ha dovuto chiamare il fisioterapista per un controllo rapido delle condizioni della mano.

Ecco il video di quanto accaduto, diffuso da Tennis Channel, che ha subito fatto il giro del web.

I punti chiave

Con questo scambio interminabile, sull'8-7 nel tie-break, Djokovic si è regalato la possibilità di lottare ancora per un'altra ora e mezza contro il numero uno al mondo, che è andato vicino a chiudere in due set la contesa.

Lo spagnolo nel terzo set ha combattuto e non si è per niente dato per vinto: sotto 5-4, ha avuto la forza di contro-brekkare il suo avversario e in un modo pazzesco.

Il punto che ha riportato il match in equilibrio, chiuso dall'iberico con uno splendido passante di dritto, ha mandato in estasi il pubblico.

Alla fine, dopo un altro tiratissimo tie-break, Novak Djokovic ha potuto lasciarsi andare e festeggiare una vittoria epica.

Atp Cincinnati Alcaraz
SHARE