Fabio Fognini imita l'esultanza di Novak Djokovic: che stoccata a Filippo Volandri

Incredibile episodio al termine della semifinale al Challenger di Genova

by Luca Ferrante
SHARE
Fabio Fognini imita l'esultanza di Novak Djokovic: che stoccata a Filippo Volandri

Le polemiche relative alle decisioni di capitan Filippo Volandri per la squadra che dovrà affrontare la fase a gironi di Coppa Davis continuano. L'ultimo episodio che ha fatto discutere gli appassionati italiani di tennis è una particolare esultanza di Fabio Fognini al Challenger di Genova.

Il sanremese è impegnato questa settimana nella competizione quasi di casa ed è riuscito a spingersi fino all'atto conclusivo del tabellone principale. In semifinale il giocatore ligure è stato abilissimo, davanti a un'ottima cornice di pubblico che lo ha spinto e sostenuto, a battere il brasiliano Thiago Monteiro col punteggio di 6-4, 6-2.

Dopo il match point il 36enne si è lasciato andare a un'esultanza che è ormai salita in tendenza nell'ultimo periodo: Fognini ha fatto, guardando il proprio angolo, il gesto del cellulare (come Ben Shelton) riattaccando la telefonata e imitando così Novak Djokovic agli Us Open.

Ecco il video del particolare episodio da parte dell'azzurro.

Un'altra frecciatina di Fognini a capitan Filippo Volandri, che lo ha escluso dalla manifestazione a squadre in programma dal 12 settembre, nonostante fosse stato inizialmente pre-convocato.

Fabio, testa di serie numero 7, vuole dimostrare come sia in condizione e possa esprimere un buonissimo livello di tennis: già in semifinale ha risposto sul campo e vinto un'importante partita. Ora cercherà di completare l'opera domenica dalle ore 19 in finale contro l'altro brasiliano Thiago Seyboth Wild, ricordato in questa stagione per aver sconfitto Daniil Medvedev al Roland Garros.

Fabio Fognini Novak Djokovic Challenger
SHARE