Ernest Gulbis si sfoga: "È tennis o una cena per aristocratici?"

Gulbis sbotta contro il giudice di sedia dopo aver ricevuto un warning. Lo sfogo del tennista lèttone


by   |  LETTURE 12497

Ernest Gulbis si sfoga: "È tennis o una cena per aristocratici?"

Per Ernest Gulbis quella nel Challenger di Trieste è stata una settimanta tanto breve quanto piena di peripezie.

Oltre ad aver consigliato a un avversario di imparare a giocare a tennis dopo l'ultima vittoria nel tabellone cadetto, il 35enne lèttone ha trovato modo di intavolare una discussione anche con il giudice di sedia dopo un warning subito per un "C'mon" urlato a squarciagola nel corso del primo turno contro l'argentino Santiago Rodriguez Taverna.

"Cos'è? Uno sport o una cena tra aristocratici?" sbotta un incredulo Gulbis. In difesa del tennista interviene anche Ivan Ljubicic. "Un warning per un c'mon? Stiamo scherzando vero?" le sue parole in risposta al video. Video Credit: Twitter