La città di Murcia onora Carlos Alcaraz: il riconoscimento per il giovane spagnolo

A seguito della fine del Roland Garros, Alcaraz è tornato a casa e ha trovato una sorpresa su un muro della città


by   |  LETTURE 2336

La città di Murcia onora Carlos Alcaraz: il riconoscimento per il giovane spagnolo

La fine del Roland Garros segna una pausa dalla stagione della terra rossa e l'inizio della breve stagione sull'erba. Nel passaggio dalle due superfici, tuttavia, diversi giocatori hanno approfittato per prendersi un pausa: tra questi, c'è anche Carlos Alcaraz.

Il numero due spagnolo è tornato a El Palmar, suo paese di origine, dove gli è stato dedicato un murales, alla presenza del sindaco, José Antonio Serrano.

Le parole del sindaco

Accolto dalle più alte cariche della regione e dai fan, il 19enne spagnolo ha potuto ammirare il proprio murales e ha potuto sentire gli elogi del sindaco in occasione dell'inaugurazione.

"Come sindaco di Murcia, non posso non congratularmi con te per portare il nome del nostro municipio e del tuo distretto, El Palmar, intorno al mondo. Sei diventato un ambasciatore imbattibile": queste le dichiarazioni in onore del vincitore del Mutua Madrid Open di quest'anno.