Che colpo di Jannik Sinner! Si tuffa e vince il punto contro Thiem

L'italiano in apertura di tie-break chiude un punto sotto rete con un tuffo che lascia gli spettatore a bocca aperta.


by   |  LETTURE 3400

Che colpo di Jannik Sinner! Si tuffa e vince il punto contro Thiem

La seconda giornata del torneo di esibizione su erba“Bett1 Aces” che si svolge a Berlino ha avuto come protagonisti l’italiano Jannik Sinner e l’austriaco Dominic Thiem. Il match non ha deluso le aspettative e il risultato finale di due set a zero a favore di Thiem non deve far pensare ad un dominio dell’attuale numero tre della classifica ATP.

Sinner infatti dopo aver perso il primo set con il punteggio di 6-3, nella seconda frazione di gioco è rimasto incollato a Thiem fino al tie-break, vinto poi dall’austriaco 7-5. Proprio in apertura di tie-break si è registrato il punto più bello del match e ad aggiudicarselo è stato il talento nextgen che con un tuffo ha chiuso uno scambio a rete prendendosi gli applausi dei pubblico e soprattutto i complimenti del suo avversario

Punto di Sinner in tuffo contro Thiem

Al netto del colpo del match, Sinner ha dimostrato di poter giocare un tennis di altissimo livello nonostante sia passato poco tempo dalla ripresa degli allenamenti post lockdown.

La superficie non li ha aiutati. Nessuno dei due ama particolarmente l’erba: Sinner predilige un cemento indoor, Thiem abbiamo visto quanto riesca ad esaltarsi quando gioca sulla terra, con le due finali consecutive perse al Roland Garros.

L’austriaco sa che se vuole lasciare un ricordo indelebile nella storia del tennis, deve puntare anche alla finale di Wimbledon. A Londra il classe ’93 non è mai andato oltre in quarto turno, troppo poco per uno che il prossimo anno molto probabilmente si presenterà fra le prime quattro teste di serie nel tabellone del main draw.

Al torneo di esibizione tedesco sta partecipando anche Matteo Berrettini, attuale numero 8 del ranking mondiale. Il tennista romano ha battuto in rimonta lo spagnolo Bautista Agut vincendo 10-6 il supertie-break. Fra gli altri partecipanti anche Tommy Haas e Jan-Lennard Struff.

Interessante anche la parte del torneo dedicata al femminile: Kvitova, Svitolina, Sevastova, Bertens, Petkovic hanno gia giocato i primi match e si ripeteranno nel corso della settimana. Nonostante sia solo un torneo di esibizione, i nomi dei protagonisti potranno rendere l’evento interessante anche per valutare lo stato di forma dei singoli atleti in vista della ripresa delle competizioni ufficiali.