In Gabon due bambini giocano a tennis con bidoni e pezzi di legno

Davanti agli occhi dell'ex tennista Emmanuel Omokomongamon due ragazzini palleggiano con attrezzi improvvisati

by   |  LETTURE 2747
In Gabon due bambini giocano a tennis con bidoni e pezzi di legno

Uno dei più grandi problemi dell’umanità è che in molti luoghi del pianeta, l’evoluzione sembra essersi fermata. Cose, situazioni, dinamiche che in un continente sviluppato sembra normali, se non banali, in altri paesi rappresentano sogni o utopia.

Basti guardare questo video girato in Gabon, uno stato dell’Africa centrale con affaccio sull’Oceano Atlantico merdionale, fra la Nuova Guinea e il Congo. Le immagini di due bambini che provano a simulare una partita di tennis, usando bidoni di plastica e pezzi di legno come racchette in un campetto altrettanto improvvisato, dimostrano quanto siamo fortunati e quanto sarebbe importante intervenire in questi paesi per migliorare le condizioni di vita della gente.

Colpisce vedere scene del genere, perché nel mezzo di una dura realtà, lo sport, come sempre, è un faro di speranza che brilla di una luce che nessuno può spegnere. Le loro risate dimostrano che si può sognare anche ad occhi aperti, magari immaginando una finale contro il proprio idolo sul centrale del proprio torneo preferito.