Kyrgios a due facce: prima il gesto nobile, poi sbeffeggia Djokovic

Il tennista australiano continua a far parlare di sé agli US Open

by   |  LETTURE 7070
Kyrgios a due facce: prima il gesto nobile, poi sbeffeggia Djokovic

Nick Kyrgios è considerato il bad boy del tennis ma l'australiano sa come diventare "buono" e la sua breve sessione di autografi dopo la partita vinta per tre set a zero contro il francese Antoine Hoang lo dimostra.

L'australiano ha parlato per qualche secondo con un tifoso malato di alopecia, mettendo la propria mano sulla spalla. Una bella immagine che la dice lunga su come Nick il cattivo può trasformarsi in persona tenera.

Qualche ora più tardi però, l'australiano è tornato a stuzzicare Djokovic, prendendolo in giro su Twitter per il suo battibecco a bordocampo della scorsa notte...