Kyrgios, solito show: prima urla dirette a Thiem, poi lo beffa col servizio da sotto

Agli Australian Open Kyrgios trova il modo di far parlare nuovamente di sè, nonostante la sconfitta


by   |  LETTURE 5026

Kyrgios, solito show: prima urla dirette a Thiem, poi lo beffa col servizio da sotto

Nick Kyrgios torna a far parlare di sè, ma non soltanto per esser tornato a buoni livelli dopo mesi di anonimato. L'australiano ha dato ieri filo da torcere al numero 3 del mondo Dominic Thiem, costretto a una faticosa rimonta al quinto set agli Australian Open per avere la meglio dell'avversario.

Kyrgios, su di giri ed aizzato dal pubblico finalmente presente anche se in parte sugli spalti, in occasione di un break decisivo per le sorti del set ha intimato a Thiem "You Can't Stop me", letteralmente non mi puoi fermare.

Poco più tardi, ha irriso Thiem chiudendo il set point con un servizio beffardo da sotto. L'austriaco riuscirà nella rimonta nonostante i due set di svantaggio.