Djokovic, la dedica a Kobe Bryant e il commovente discorso durante la premiazione

Dopo l'ottava vittoria a Melbourne Park, la diciassettesima in uno Slam, il campionissimo serbo ha sfruttato il palcoscenico nella migliore delle maniere


by   |  LETTURE 9125

Djokovic, la dedica a Kobe Bryant e il commovente discorso durante la premiazione

«Come ha già detto Dominic, sono successe alcune cose devastanti in questo inizio di 2020. Gli incendi qui in Australia, i conflitti in alcune zone del mondo. La gente muore ogni giorno. Ovviamente c'è una persona che considero molto vicina nella mia vita, era un mentore per me, Kobe Bryant.

Anche lui se n'è andato, insieme a sua figlia». Novak Djokovic ha rivolto un pensiero all'amico scomparso durante la cerimonia di premiazione sulla Rod L'aver Arena. E ha sfruttato il palcoscenico nella migliore delle maniere.

«Vorrei solo dire che tutto questo dovrebbe servirci, ora più che mai. Stare con le nostre famiglie, stare vicino alle persone che amiamo e che tengono a noi. Facciamo parte del mondo dello sport, gareggiamo e facciamo del nostro meglio.

Ma ci sono cose più importanti nella vita, che succedono attorno a noi, ed è giusto esserne consapevoli» ha poi concluso con la voce spezzata dall'emozione. Credit: Eurosport