Atp Roma - "Ciao a tutti, il mio nome è Jannik Sinner": Zverev scherza col pubblico

Siparietto simpatico di Sascha mentre si apprestava a parlare durante la premiazione

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Roma - "Ciao a tutti, il mio nome è Jannik Sinner": Zverev scherza col pubblico
© Mike Hewitt/Getty Images

È il primo successo pesante dopo il bruttissimo infortunio alla caviglia che gli appassionati difficilmente potranno non ricordare al Roland Garros del 2022, durante la semifinale contro Rafael Nadal. A distanza di due anni Alexander Zverev è tornato a trionfare in un appuntamento importante del circuito Atp: il tedesco si è laureato nuovo campione degli Internazionali d'Italia, bissando l'affermazione aveva conquistato ben 7 stagioni fa.

Questa volta non ha dovuto battere un colosso come Novak Djokovic ma un sorprendente cileno Nicolas Jarry, alla sua prima finale Masters 1000 della carriera. Nel corso della premiazione, quando si è trattato di dover prendere la parola, Sascha si è presentato così al pubblico del Foro Italico che lo ha sostenuto tantissimo, specialmente nelle ultime battaglie: "Ciao a tutti, il mio nome è Jannik" ha scherzato così il nativo di Amburgo con i tifosi italiani.

Ecco il video, che ha subito fatto il giro del web, pubblicato da Tennis Tv.

"Ovviamente ho vinto il mio primo Master della carriera qui a Roma e anche il mio primo dopo l'infortunio.

Roma è quindi un posto molto speciale per me" ha ammesso il 27enne. "È una settimana molto molto speciale" ha inoltre aggiunto nell'intervista ai microfoni di Atp Tour. Sul suo avversario nell'atto conclusivo della manifestazione ha dichiarato: "Sta giocando alla grande e lo si vede dai giocatori che ha battuto qui.

Gli ho detto che se continua a giocare così, avrà molte possibilità a questo livello. Oggi sono estremamente felice di essere io il vincitore".

Atp Roma Jannik Sinner
SHARE