Atp Miami - Sinner colpisce il suo fisio Naldi 'nelle parti basse', Cahill se la ride

Il video è esilarante e fortunatamente nessuno si è fatto male

by RedazioneMia
SHARE
Atp Miami - Sinner colpisce il suo fisio Naldi 'nelle parti basse', Cahill se la ride
© screenshot Twitter

Con qualche problema più del previsto Jannik Sinner raggiunge i Quarti di finale del Miami Open e ottiene il pass per affrontare il tennista ceco Machac. Buona prova dell'azzurro che in questo torneo appare leggermente affaticato, o meglio non è lo stesso che abbiamo ammirato in Australia, ma continua a vincere ed avanzare nel circuito.

Nel primo set fatica più del previsto, va sotto di un break e rischia anche di crollare, ma si rialza - come suo solito - e ribalta il parziale da 2-4 a 6-4, conquistando il primo set. Una formalità invece il secondo parziale con O'Connell che cede alla distanza e può poco contro i lampi di luce del tennista altoatesino.

Nel corso del secondo set Sinner è stato protagonista anche di un esilarante episodio. Su un servizio di O'Connell Sinner ha solo sfiorato la palla, perdendo il punto ma il suo tiro ha colpito nelle parti basse il su preparatore atletico, Giacomo Naldi.

Un momento doloroso, fortunatamente solo passeggero con Jannik che va a vedere come sta il membro del suo staff, Naldi dopo un piccolo fastidio trova tempo anche per sorridere mentre coach Darren Cahill se la ride. Un momento simpatico che vede tutti sorridere, soprattutto grazie alla vittoria di Sinner.

Testa al prossimo impegno, Sinner non è nella sua miglior versione ma riesce comunque ad avanzare ed ha raggiunto i Quarti di finale del torneo, un 2024 finora che lo vede assoluto protagonista e lo vede ancora una volta legittimare la sua posizione nella classifica Race, primo meritatamente.

Ecco il video intanto del curioso episodio, divenuto virale:

Atp Miami
SHARE