Atp Cordoba - Incredibile chiamata dell'arbitro: Munar scatta la foto del segno

Fa discutere il match point con cui Facundo Bagnis ha sconfitto lo spagnolo


by LUCA FERRANTE

Atp Cordoba - Incredibile chiamata dell'arbitro: Munar scatta la foto del segno
© Tennis Tv

Non poteva che far discutere il match point col quale Facundo Bagnis ha eliminato Jaume Munar e conquistato l'accesso alle semifinali dell'Atp 250 di Cordoba. Il giudice di sedia ha giudicato 'out' un rovescio dello spagnolo, che però era rimasto senza alcun dubbio in campo.

La chiamata ha sorpreso e non poco: lo stesso tennista di casa ha indicato un altro segno per confermare in un certo senso la decisione dell'arbitro. Il 26enne iberico si è avvicinato al centro del campo e, mentre stringeva la mano al suo avversario e al giudice, ha avuto qualcosa da ridire sulla chiamata che ha alla fine consentito a Bagnis di ottenere il break decisivo per chiudere la pratica e ottenere il successo.

A seguire, Munar è tornato alla sua panchina e ha preso il cellulare, andando a scattare una foto del reale segno. Inevitabili i fischi da parte del pubblico argentino, che ha naturalmente acclamato il giocatore di casa per la vittoria raggiunta.

Ecco il video di quanto accaduto, pubblicato da Tennis Tv sui loro canali social.

C'è tantissima Argentina, come si prospettava fin dall'inizio del torneo, nelle semifinali della competizione.

Oltre a Bagnis, sono presenti infatti Federico Coria (il prossimo avversario del 33enne) e la testa di serie numero 2 del mondo Sebastian Baez. L'unico non sudamericano che si giocherà la possibilità di arrivare in finale è proprio un italiano.

Si tratta di Luciano Darderi, che sta disputando un ottimo torneo in Argentina e proverà a sorprendere Baez nella tarda serata di sabato 10 febbraio.

Facundo Bagnis