Laver Cup - Hurkacz colpito nelle parti basse da Shelton: gran dolore per Hubert

Il polacco cade a terra per il dolore. Lo aiuta il compagno Monfils a rialzarsi

by Luca Ferrante
SHARE
Laver Cup - Hurkacz colpito nelle parti basse da Shelton: gran dolore per Hubert
© Twitter fair use

Piccola disavventura per Hubert Hurkacz durante il doppio in Laver Cup. Inavvertitamente lo statunitense Ben Shelton ha colpito un potente dritto sulle parti bassi del tennista polacco (sorpreso), che non è riuscito in tempo a spostarsi dalla traiettoria o a mettere la racchetta davanti al corpo.

Hubi è finito inevitabilmente a terra per via del gran dolore, tra lo stupore generale in panchina e il pubblico presente sugli spalti: ad aiutarlo è subito corso il compagno di squadra Gael Monfils, che ha cercato di far riprendere in fretta il nativo di Varsavia.

Immediate le scuse del talento americano, che naturalmente non aveva intenzione di centrare in pieno l'atleta (soprattutto in quella zona piuttosto sensibile). Ecco il video diffuso su Twitter di quanto accaduto.

L'episodio è successo proprio nel secondo gioco del confronto e non ha condizionato il rendimento del tennista polacco durante il match.

Alla fine sono stati Ben Shelton e Felix Auger-Aliassime a spuntarla col punteggio finale di 7-5, 6-4, ottenendo gli ultimi due punti messi in palio nella seconda giornata di gare. Grazie all'affermazione della coppia americana, il team World capitanato da John McEnroe si è portato sul 10-2 e intravede il traguardo.

Infatti, domenica, basterà una sola vittoria alla formazione in rosso per laurearsi campione alla Rogers Arena di Vancouver. Ci proveranno subito Tiafoe e Shelton in doppio a chiudere di fatto la contesa. In caso di sconfitta (e sarebbe la seconda di tutta la competizione, visto che finora solo Casper Ruud ha portato punti per il team Europe), toccherebbe a Taylor Fritz cercare di guadagnare il successo decisivo.

Laver Cup
SHARE