Atp Madrid - Il pubblico spagnolo si scalda: fischi anche per Daniil Medvedev

Il russo se la cava e riesce a battere il connazionale Shevchenko

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Madrid - Il pubblico spagnolo si scalda: fischi anche per Daniil Medvedev

Ha rischiato tanto ma alla fine è riuscito a conquistare una partita non semplice, che si è subito complicata dopo i primi game. Daniil Medvedev ha ottenuto il pass per gli ottavi di finale del Mutua Madrid Open, battendo un coraggioso e convincente Alexander Shevchenko col punteggio finale di 4-6, 6-1, 7-5.

Sono tanti i rischi che il russo numero uno della classifica 'Race' verso le Atp Finals di Torino si è preso durante il confronto, approcciato non nel migliore dei modi. L'avversario ha preso le misure e preso il totale controllo della gara, toccando il vantaggio di 5-1 e subendo soltanto una parziale rimonta dell'ex vincitore degli Us Open.

Dopo aver perso il parziale, Medvedev ha iniziato a provocare e non poco il pubblico spagnolo, che si è immediatamente scaldato e lo ha fischiato. Una scena non nuova per Daniil, protagonista di episodi simili in altri tornei sulla terra rossa.

Ecco cosa è accaduto sul campo intitolato a Manolo Santana, in un video pubblicato da Tennis Tv..

Medvedev-Shevchenko, la grande amicizia

Medvedev si è poi caricato e ha dato inizio alla sua rimonta.

Secondo set dominato e chiuso 6-1, il terzo decisivo è stato invece più lottato: il 22enne russo ha accusato alcuni problemi di crampi nella fase cruciale del match e Daniil ne ha approfittato per piazzare il break sul 5-5.

Fra i due una grande amicizia: "Prima di incontrarci nella vita reale, avevamo già giocato insieme a Rainbow 6 su PlayStation per sei anni. Ci siamo incontrati personalmente durante l'Atp Cup, era la prima volta che viaggiava fuori dal continente. Siamo buoni amici e mi rende felice che stia andando così bene ultimamente".

Atp Madrid Daniil Medvedev
SHARE