Atp Miami - Sinner supera Alcaraz con un punto leggendario, grandi applausi

Il tennista azzurro protagonista con il punto dell'anno

by Mario Tramo
SHARE
Atp Miami - Sinner supera Alcaraz con un punto leggendario, grandi applausi

Jannik Sinner e Carlos Alcaraz hanno dato vita nella notte ad una delle sfide più belle dell'anno. Quella tra il tennista azzurro e l'ormai numero due al mondo (ha perso la prima posizione dopo questa sconfitta) è stata la sesta sfida ed i precedenti ora sono tre a tre con i due che hanno dimostrato di poter competere alla pari senza alcuna superiorità.

Nella notte Sinner ha vinto la semifinale del Miami Open ottenendo così la sua seconda finale in carriera in un 1000, curiosamente ancora a Miami dopo il 2021. Tre ore e tre minuti di gioco con Jannik che ha vinto in rimonta con il risultato di 6-7;6-4;6-2.

Nel primo set Sinner vola in fuga e si porta sul 4 a 1, ma Alcaraz reagisce e pareggia i conti, i due si contendono il primo parziale al tiebreak ed è lo spagnolo a vincerlo per 7 punti a 4. La prestazione dei due atleti è bellissima, i due danno spettacolo e fanno emozionare quasi il pubblico sugli spalti.

Il secondo set sembra ripercorrere le orme del primo, Jannik va avanti di un break ma Alcaraz pareggia i conti dopo un po' Alla fine in questo caso è il nono game ad essere decisivo e Sinner chiude 6-4. Terzo set dove Carlos appare un po' scarico mentre Sinner prende il largo, stavolta la rimonta non riesce e Jannik chiude nettamente 6-2.

Ora per l'azzurro c'è un altro test durissimo in finale con Jannik che affronterà il russo Daniil Medvedev, un tennista che lo ha sempre battuto nei precedenti e che parte di conseguenza favorito. Sfida di grandissimo livello e in caso di successo Sinner sarà il nuovo numero 6 delle classifiche mondiali.

Sta facendo il giro del web un punto di Sinner sul 4 a 2 del primo set, un colpo a dir poco spettacolare e che ha strappato gli applausi di tutto lo stadio. Per tanti è il punto dell'anno, ecco il video:

Atp Miami Alcaraz
SHARE