Malore per un raccattapalle: provvidenziale intervento di un tennista a Lexington

Grandissimo gesto del 17enne Juncheng Shang


by   |  LETTURE 5650

Malore per un raccattapalle: provvidenziale intervento di un tennista a Lexington

Un grandissimo gesto di sportività, che ormai non mancano assolutamente nel mondo del tennis. Durante la sua partita il tennista cinese Juncheng Shang ha notato che un raccattapalle non fosse in buonissime condizioni fisiche e in difficoltà: infatti, il ragazzo ha accusato un piccolo malore, probabilmente a causa del forte caldo, ed è stato accompagnato in braccio dall'atleta in un posto con un po' di ombra.

Il giovanissimo giocatore si è sincerato delle sue condizioni, dandogli anche dell'acqua. Questa bellissima azione è stata 'premiata' in campo: il 17enne nativo di Pechino è riuscito infatti a vincere il match di ottavi di finale al Challenger di Lexington contro il kazako Kukushkin.

Ecco il video di quanto accaduto nella competizione.