Atp Stoccarda – Berrettini, half-volley e passante eccezionale: Sonego non può nulla

Il romano si aggiudica il derby azzurro e vola in semifinale


by   |  LETTURE 1595

Atp Stoccarda – Berrettini, half-volley e passante eccezionale: Sonego non può nulla

Quello di Stoccarda sembra essere uno scenario particolarmente congeniale a Matteo Berrettini. Il numero 1 italiano, con la vittoria di oggi in rimonta contro l’altro azzurro Lorenzo Sonego (3-6 6-3 6-4), ha centrato nuovamente la semifinale dopo quella ottenuta nel 2019, quando vinse il torneo che gli valse il terzo titolo Atp della sua carriera.

Tra lui e la finale, ci sarà il tedesco Oscar Otte che arriverà fresco per aver usufruito del ritiro del suo contendente Benjamin Bonzi, neanche sceso in campo. Il romano ha offerto anche spettacolo agli spettatori presenti sugli spalti con colpi eccezionali come quello messo a segno nell’ultimo game dell’incontro con il quale ha raggiunto la vittoria.

Al solito bolide scagliato al servizio, Sonego ha risposto in maniera formidabile mettendo in estrema difficoltà Berrettini il quale, però, ne è uscito egregiamente grazie prima a un rovescio half-volley a una mano e dopo, sempre di rovescio, ha infilato il suo avversario con uno straordinario passate lungolinea.

Ecco le immagini del punto vinto da Berrettini, che con un sorriso ha dichiarato di essere stato anche molto fortunato nell’intervista in campo post-partita.