Il bel gesto di Carlos Alcaraz nei confronti dei raccattapalle a Rio

Lo spagnolo non ha terminato gli ottavi di finali a causa della pioggia


by   |  LETTURE 10336

Il bel gesto di Carlos Alcaraz nei confronti dei raccattapalle a Rio

La pioggia è arrivata a Rio de Janeiro. Il cattivo tempo ha causato non pochi problemi all’Open di Rio: prima è stata interrotta il match tra Sonego e Kecmanovic, terminata con la vittoria del serbo. Altra partita interrotta, che però è rimasta tale per quanto riguarda gli ottavi di finale, è quella tra Delbonis e Alcaraz.

Alla fine del primo set tra lo spagnolo e l’argentino, la pioggia ha costretto i due giocatori ad interrompere il match e a ripararsi sotto il tendone. A causa della pioggia, Carlos Alcaraz va a rifugiarsi dalla pioggia sotto il tendone, ma non è l’unico.

Lo spagnolo, classe 2003, ha invitato anche i raccattapalle a proteggersi dall’acqua, invitandoli sotto il tendone.

Se la partita di Alcaraz è stata rinviata, quella di Matteo Berrettini è stata direttamente rinviata. L'italiano deve ancora iniziare il suo ottavo di finale contro Monteiro: se passasse il turno, il tennista romano potrebbe affrontare ai quarti di finale Carlos Alcaraz, qualora uscisse vincitore dal match contro Delbonis.