Reilly Opelka disgustato: escrementi di uccello sul suo cappello!

Il tennista statunitense non proprio fortunato nell'ultimo match in Australia


by   |  LETTURE 1869

Reilly Opelka disgustato: escrementi di uccello sul suo cappello!

Sì, è accaduto davvero. Nell'ultima gara disputata all'Atp '250' di Melbourne, poi persa al terzo set dopo due lottatissimi tie-break, Reilly Opelka è stato protagonista di un episodio davvero incredibile.

Lo statunitense non è stato proprio baciato dalla fortuna e non ha cominciato al meglio il suo 2022 in campo, oltre la sconfitta maturata con il connazionale Cressy. Durante l'incontro il gigante americano è stato costretto a bloccare il gioco: escrementi di uccello sono terminati proprio sulla visiera del cappello, accessorio che non può mai mancare al tennista per i suoi lunghi capelli.

Un brutto siparietto per il giocatore: "Non riesco a vedere nulla, un uccello mi ha cag**to addosso" ha dichiarato subito l'atleta informando il giudice di sedia dell'inconveniente accadutogli. Reilly ha cercato di risolvere il problema con un altro berretto ma c'era un problema di logo di sponsor troppo grande.

"Non posso indossare un'altra marca. È ridicolo. Non voglio di certo giocare con la me**a in testa" ha aggiunto nel corso della conversazione. Dopo il prestito di un raccattapalle andato male ("Ho la testa troppo grossa"), è venuto in soccorso un ufficiale di gara con il recupero di un nuovo cappello per far proseguire il match.

Il video dello spiacevole episodio a Opelka.