Stan Wawrinka corre veloce verso il recupero

Il campione svizzero manca dal circuito dallo scorso marzo


by   |  LETTURE 4833

Stan Wawrinka corre veloce verso il recupero

Procede spedito verso il pieno recupero Stan Wawrinka, alle prese con un problema al piede sinistro che lo attanaglia da diversi mesi. Per l’esattezza, l’ultima apparizione ufficiale dello svizzero nel circuito è datata 9 marzo 2021 ed era all’Atp 250 di Doha, dove perse da Lloyd Harris.

Da lì lo stop che lo tiene tuttora fuori dai giochi e che lo ha costretto a ben due interventi chirurgici. In totale Wawrinka ha giocato solo sette partite quest'anno, registrando un bilancio di tre vittorie e quattro sconfitte.

Il campione di Losanna ha dovuto affrontare un infortunio non di poco conto e per questo si è avvalso della competenza dei migliori professionisti con cui lavorare. Lui stesso tempo fa dichiarò di aver deciso di farsi seguire dallo staff medico del Paris Saint-Germain, noto club di calcio, al Centre Ooredoo: "È un infortunio molto difficile da trattare.

Ho contattato il presidente Nasser Al-Khelaïfi per vedere se poteva mettermi in contatto con il suo team medico, Aspetar. Mi ha dato subito i loro dettagli e ora sono qui, beneficiando di condizioni ottimali per la mia riabilitazione" .

Wawrinka lavora in palestra: le immagini

Attraverso i propri canali social Stan Wawrinka tiene costantemente aggiornati i suoi sostenitori in merito al suo percorso riabilitativo. L’ultimo post, pubblicato su Twitter, risale a tre giorni fa, ed è un video in cui il tre volte campione Slam è intento a svolgere esercizi in palestra.

"Forse non sei ancora lì, ma sei più vicino di ieri" , recita la didascalia.

Sebbene corra (letteralmente) verso il rientro, Wawrinka non è ancora nelle condizioni ottimali per competere.

Il suo nome, infatti, non figura nella entry list degli Australian Open e anzi ha fatto sapere di non riuscire a rientrare in campo prima di marzo.