Il passante miracoloso di Berrettini contro Djokovic a Parigi

Vi ricordate questo colpo incredibile dell'azzurro contro il numero uno del mondo?


by   |  LETTURE 2812

Il passante miracoloso di Berrettini contro Djokovic a Parigi

Sempre Novak Djokovic dall’altra parte della rete: una maledizione, ma anche un attestato di stima, un segnale che Matteo Berrettini è sulla strada giusta, quella dei grandi. Per il terzo Slam consecutivo il romano troverà il numero uno del mondo – lanciato alla rincorsa del Grande Slam – sul suo cammino.

Il serbo ha vinto in quattro set sia la sfida parigina sia la finale di Wimbledon ma, soprattutto al Roland Garros, Matteo è stato in grado di spaventare il più forte di tutti, tanto è stato palese il nervosismo di Nole scaricato dopo la vittoria nel tie-break del quarto set.

Proprio nella sfida serale sul Philippe Chatrier, l’azzurro si rese protagonista di un colpo memorabile: un passante di dritto con le ultime energie con cui Berrettini ha tramortito Djokovic che stava prendendo la via della rete per la classica ‘benedizione’ al volo.

“L’ha tirato dal parcheggio” ha detto il telecronista. La speranza è quella di vedere tanti punti così stanotte.