Atp Cincinnati - Rublev accusa di fingere Monfils, esplode la polemica

I due tennisti hanno avuto qualche problema nel corso del match


by   |  LETTURE 6633

Atp Cincinnati - Rublev accusa di fingere Monfils, esplode la polemica

Uno dei match più interessanti negli Ottavi di finale di Cincinnati è stato senza dubbio la sfida tra Andrey Rublev ed il tennista francese Gael Monfils. Stili e modi di giocare differenti con il transalpino rinato recentemente, magari anche grazie al matrimonio con la tennista Elina Svitolina.

La sfida ha visto il russo vincere in due set, ma lo scontro è stato un vero duello e Monfils soprattutto nel secondo set è stato ad un passo dall'allungare il match. All'inizio del secondo set inoltre c'è stato un alterco tra i due tennisti.

Gael Monfils si è fermato e faticava a giocare a causa di problemi allo stomaco, ma subito alla ripresa ha fatto il break realizzando due grandi punti. Il tennista continuava a lamentare problemi ed ad un certo punto un Rublev molto infastidito ha attaccato ed ha detto chiaramente all'arbitro che il suo collega stava fingendo.

Una situazione paradossale con i due che hanno giocato un gran secondo set nonostante sembravano apertamente in contrasto. Alla fine (ma anche durante il set) i due hanno chiarito la situazione ed il match è finito con una stretta di mano ed un fragoroso applauso del pubblico.

Ecco il video: