Miami Open, Sinner ai Quarti: per Ruusuvuori non c'è niente da fare

Continua la crescita del giovane talento azzurro


by   |  LETTURE 3156

Miami Open, Sinner ai Quarti: per Ruusuvuori non c'è niente da fare

Continua la cavalcata del giovane tennista azzurro Jannik Sinner che, a soli 19 anni e 7 mesi, conquista i suoi primi Quarti di finale in un torneo Masters 1000. L'azzurro, alla sua terza occasione in questa tipologia di tornei, batte senza particolari problemi il finlandese Emil Ruusuvuori, sconfitto in poco più di un'ora con il risultato di 6-3;6-2.

Jannik Sinner ha giocato uno dei match più interessanti di questo torneo, solido al servizio e con davvero pochi errori contro un avversario che ha dato il meglio di sé ma che non ha potuto nulla davanti ai colpi di uno scatenato Sinner, a segno in questo video tornando indietro e colpendo la palla con uno straordinario passante.

Appuntamento alle ore 21 oggi contro il kazako Bublik, avversario già sconfitto dopo una dura battaglia qualche settimana fa nel torneo Atp di Dubai. Ecco il video del punto: