Corentin Moutet spaventa il giudice di linea e sfiora il disastro

Il tennista francese ha perso ancora una volta le staffe all'Ultimate Tennis Showdown


by   |  LETTURE 3617

Corentin Moutet spaventa il giudice di linea e sfiora il disastro

Corentin Moutet ha perso ancora una volta le staffe all’Ultimate Tennis Showdown, questa volta alla seconda tappa del torneo di esibizione organizzato da Patrick Mouratoglou. Nel corso del suo match contro Dustin Brown, il francese ha avuto l’idea di scaricare la propria tensione scagliando la racchetta contro il telone posto alla fine del campo.

Moutet, che aveva già impugnato la racchetta in segno di minaccia, si è fermato giusto in tempo quando si è accorto della vicinanza di uno dei giudici di linea. Il povero malcapitato, in quel preciso istante, non ha potuto fare altro che cercare di proteggersi.

Per fortuna dei protagonisti dell'episodio e degli organizzatori, tutto è andato per il verso giusto.