I primi passi di Fabio Fognini dopo l’operazione alle caviglie

Il tennista italiano ha rilasciato nuove aggiornamenti sulle proprie condizioni fisiche attraverso i suoi canali social


by   |  LETTURE 2118

I primi passi di Fabio Fognini dopo l’operazione alle caviglie

Fabio Fognini si è sottoposto ad un’operazione chirurgica ad entrambe le caviglie lo scorso 30 maggio. “Ciao a tutti, da circa tre anni e mezzo soffro di un problema alla caviglia sinistra” , ha scritto Fognini sui propri account social prima dell'intervento.

“E' un risentimento con cui ho convissuto e, tra alti e bassi, sono riuscito a gestirlo. Sfortunatamente negli ultimi due anni anche la caviglia destra ha cominciato a farmi tribolare. Dopo più di tre mesi di stop per il lockdown ho ricominciato ad allenarmi sul campo e i problemi che speravo si fossero risolti con il riposo, si sono ripresentati.

Ho fatto l'ennesima visita specialistica e, dopo un'attenta discussione con il mio team, ho deciso di sottopormi a un intervento di artroscopia su entrambe le caviglie. Penso sia la cosa giusta in questo momento di stop forzato del circuito.

Oggi mi opererò in Italia. Non vedo l’ora di tornare a giocare, so che mi supporterete in questo percorso”.

Il post-operazione ed i primi passi di Fabio Fognini

Dopo l’esito positivo dell’operazione, Fognini è tornato ad aggiornare i suoi fan sulle proprie condizioni e lo ha fatto condividendo un post su Twitter.

"Grazie per l'affetto che mi avete di mostrato" , ha scritto Fognini per ringraziare le persone che lo hanno sostenuto in questo delicato momento della sua carriera. Per ultimo, Fabio ha poi mostrato un nuovo video.

Nel filmato in questione, il campione azzurro ha mosso i primi passi con delle visibili fasciature applicate alle caviglie, ma si è detto molto ottimista: "Fogna is back"