Fabio Fognini, che difesa! Tennys Sandgren può solo inchinarsi

Il ligure non è uscito vincitore dal match, ma uno degli scambi più belli della partita è stato sicuramente conquistato da lui

by   |  LETTURE 2631
Fabio Fognini, che difesa! Tennys Sandgren può solo inchinarsi

Malgrado la sconfitta patita in quattro set e la conseguente esclusione dagli Australian Open, è stato proprio il nostro Fabio Fognini ad aver portato a casa uno dei punti più intensi ed emozionanti dell’intero match.

Sotto di un set e sotto anche 4-1 nel secondo, il giocatore di Arma di Taggia ha la possibilità di recuperare almeno uno dei due break subiti contro lo statunitense Tennys Sandgren, sul 30-40 del servizio avversario.

L’americano batte e, a partire dalla risposta in poi, per Fognini si tratta unicamente di sopravvivere e di difendersi dalle fucilate del ventottenne del Tennessee, costantemente in attacco. Così, dopo 26 colpi giocati ad un’incredibile intensità, è finalmente Sandgen a cedere, che manda un rovescio in rete e consegna così il break all’avversario.