ATP Cup, il pubblico si scalda, il discorso virale di Bernardes: “Ci vuole rispetto”

Sta facendo il giro del mondo il video del giudice di sedia sudamericano, costretto a Sydney a prendere la parola contro il pubblico durante il match tra Djokovic e Shapovalov per riportare un clima disteso e sereno all’interno dello stadio

by   |  LETTURE 8263
ATP Cup, il pubblico si scalda, il discorso virale di Bernardes: “Ci vuole rispetto”

Qualsiasi vero appassionato di tennis conosce il nome di Carlos Bernardes, il famoso giudice di sedia brasiliano, uno dei migliori e più stimati al mondo nella sua categoria.

Poche ore fa, nell’incontro di quarti di finale di ATP Cup a Sydney tra il giovane canadese Denis Shapovalov e il numero due del mondo serbo Novak Djokovic, sfida poi vinta da quest’ultimo per 4-6 6-1 7-6, Bernardes si è trovato costretto suo malgrado ad intervenire contro il pubblico, colpevole di aver interrotto e distratto più volte senza alcun riguardo il servizio del giocatore nordamericano.

“Un momento, un momento, per favore”, ha detto Bernardes, sollevando il microfono. “Questa è una partita di tennis e la cosa più importante che ci deve essere tra tutti noi è il rispetto.

Se non vuoi guardare il tennis, la cosa migliore che tu possa fare è prendere e tornare a casa. Ma non distrarre chi è venuto qui per assistere a questo sport”. L’ammonimento di Bernardes, insolitamente diretto e mirato contro il pubblico, sembra aver raggiunto il proprio scopo: la folla degli spettatori, infatti, nei minuti seguenti è andata progressivamente a ricomporsi ed a permettere un regolare svolgimento della partita.