"Stai zitto! " . Il padre di Zverev visibilmente provato dopo gli insulti del figlio

Il giocatore tedesco ha rivolto diversi insulti al padre dopo l'ennesimo doppio fallo colpito: "Stai zitto! "

by   |  LETTURE 11250
"Stai zitto! " . Il padre di Zverev visibilmente provato dopo gli insulti del figlio

Alexander Zverev non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi. Durante le partite disputate all’ATP Cup, il tedesco è apparso piuttosto nervoso e poco concentrato. Il dato che testimonia questa nuova crisi di Zverev è sicuramente quello relativo ai doppi falli: il numero 7 del mondo ne ha colpiti ben 31 nei tre match di singolare giocati.

Un episodio su tutti, però, ha destato molto clamore tra tutti gli addetti ai lavori. Nella sfida tra Germania e Grecia, quando chiamato a competere contro Stefanos Tsitsipas, Zverev non ha accettato i continui consigli del padre ed ha iniziato ad insultarlo in russo durante il cambio di campo.

Secondo le indiscrezioni dei media locali, Zverev avrebbe detto: “Stai zitto! Mi hai detto una ca**ata. Non posso servire questo fottuto servizio! “. Il padre di Sascha, dopo l’episodio, ha pianto e deciso di non intervenire più, come questa immagine può testimoniare.