Wimbledon - Brividi sul centrale: scroscianti applausi per il saluto di Andy Murray

Il britannico non è riuscito a superare lo statunitense John Isner


by LUCA FERRANTE

Wimbledon - Brividi sul centrale: scroscianti applausi per il saluto di Andy Murray

Scroscianti applausi a fine match e un'atmosfera semplicemente da brividi. Andy Murray non è riuscito a far gioire il centrale e dare seguito alla vittoria sull'australiano Duckworth: il britannico si è fermato al secondo turno di Wimbledon, arrendendosi in quattro set dal gigante statunitense John Isner.

L'inglese non è così riuscito a essere protagonista fino in fondo nello Slam londinese, provando a raggiungere almeno gli ottavi di finale. Un po' di delusione sugli spalti al termine della sfida: il pubblico presente ha comunque fatto sentire tutto il suo calore all'ex numero uno del mondo, regalandogli una bellissima standing ovation.

Wimbledon, attraverso il proprio account Twitter, ha diffuso il video del saluto finale al 35enne.

Wimbledon Andy Murray John Isner